Martin Schulz

In evidenza
Di

Europarlamento. Schulz ‘scioglie’ Grillo

A nemmeno una settimana dallo scioglimento del gruppo euroscettico Efdd, il duo Farage-Grillo torna alla carica e risiede sulle poltrone grazie a un aiuto dal fondo della destra… del Parlamento europeo. A permetterlo è infatti l’ingresso dell’eurodeputato polacco dell’estrema destra, Knp, Robert Iwaszkiewicz.
La notizia ha ridato fiato a Farage che in questi giorni ha cercato riparo e ha persino accusato il Presidente Martin Schulz di aver fatto pressioni sull’eurodeputata lettone uscente …

In evidenza
Di

Renzi non cambia verso sulla Mogherini

C’è anche fuoco amico per Matteo Renzi che ha dispiegato tutte le sue energie in Europa per la giovane Mogherini.
Ieri sera l’ennesimo diniego da Bruxelles alla richiesta del premier italiano, una richiesta che sta assumendo in queste ore una nota imbarazzante, o meglio incomprensibile, per l’insistenza con cui, nonostante tutto, Renzi ‘vuole’ Mogherini come Lady Pesc. Dopo l’ennesima insistenza da parte del premier italiano, ieri è saltato tutto, o meglio è stato tutto rimandato al …

In evidenza
Di

UE. Il decalogo socialista per il sì a Juncker

Chi sarà dunque il Presidente della Commissione Europea? Noi abbiamo detto Juncker, per una questione di principio: se il Partito Popolare Europeo è il primo partito nel Parlamento di Strasburgo, e l’indicazione degli elettori ha un valore, essa deve essere rispettata.

Si tratta, naturalmente, di dire di no a Cameron, che sostiene con veemenza un criterio diverso, quello dell’accordo tra governi. Per Cameron, anche perché i tory sono fuori dai grandi partiti europei, è inevitabile …

In evidenza
Di

Presidenza del PE, sì della Merkel a Schulz

Merkel-SchulzEffetto sorpresa sulle nomine europee, dopo l’incoronazione dei partiti anti-euro e a 24 ore dall’atteso vertice a Parigi dei leader socialisti europei, la cancelliera Angela Merkel annuncia il suo sostegno a Martin Schulz per l’incarico di presidente del Parlamento europeo, ruolo che ha già ricoperto negli ultimi due anni e mezzo della precedente legislatura. “Il gruppo tedesco del Partito popolare europeo (Ppe) appoggerà Schulz”, ha detto la cancelliera tedesca, dopo …

In primo piano
Di

UNA LISTA EUROPEA

“Un patto federativo tra due forze politiche con spiccate identità affinché il 2014 sia un anno ottimo per la sinistra riformista”. Questo l’auspicio espresso dal segretario nazionale del Psi, Riccardo Nencini durante la presentazione del patto siglato con il Pd e dell’accordo con cui i due partiti concorreranno insieme alle prossime elezioni europee con liste, candidature, simbolo condivisi e l’adesione al programma approvato al congresso del Partito socialista europeo (Pse) lo scorso 1° mar…