ministero degli Esteri

In evidenza
Di

Emma Bonino si “lava le mani” del caso Kazako

Ha parlato di fronte alle commissioni congiunte di diritti umani ed esteri del Senato il ministro degli esteri Emma Bonino. Nessuna responsabilità per il suo dicastero nel “pasticciaccio” kazako che Bonino definisce eufemisticamente «lezione importante per le istituzioni»: «ripenso a qualche critica che ho letto circa un mio asserito silenzio sulla questione: la realtà è che ho invece, sin dal primo momento, promosso e sollecitato il massimo chiarimento su un caso così rilevante». Insomma…

Viaggi
Di

Sì viaggiare, ma con le dovute indicazioni su Mali, India, Tunisia e Sudan

Viaggiare sì, ma con le giuste notizie e informazioni, soprattutto se si intende visitare realtà profondamente diverse da quelle europee. L’Unità di crisi del ministero degli Esteri ha infatti diffuso avvertenze e consigli, utili a chi è intenzionato a raggiungere, o già vi si trovi, i seguenti Paesi: Repubblica del Mali, l’India, la Tunisia e il Sudan. Nel Mali a fine marzo scorso c’è stato un colpo di Stato. La situazione della Repubblica africana resta dunque fortemente incerta, e potrebbe…