Mise

In evidenza
Di

L’accordo con l’Iran fa bene anche all’Italia

L’accordo di portata storica – siglato ieri a Vienna sul nucleare iraniano – per gli imprenditori italiani si traduce in un’iniezione di fiducia e ottimismo. La cessazione del regime sanzionatorio in Iran consentirà infatti alle imprese di recuperare l’interscambio commerciale con Teheran che – per anni – è stato «compresso» in modo forzato. Secondo le previsioni di Sace nel prossimo quadriennio l’incremento dell’export italiano potrebbe essere di quasi 3 miliardi di euro…………………

In evidenza
Di

Whirlpool licenzia 1350 dopo l’operazione “fantastica”

Brusco risveglio per gli operai della Whirlpool, l’operazione “fantastica” dopo l’acquisizione della Indesit si conclude con l’annuncio di 1.350 esuberi.
L’azienda americana ha infatti annunciato la chiusura dello stabilimento Indesit di Caserta e quello di Albacina a Fabriano (Ancona) per un totale di 1.350 esuberi, di cui 1.200 nelle fabbriche e 150 nei centri di ricerca, senza dimenticare i 90 lavoratori a rischio di None (Torino). Il tutto stamane quando al Mise è stato svelato il piano …

In evidenza
Di

Acciaierie Terni. È una liquidazione, ma non si dice

La città dell’Acciaio, Terni, potrebbe vedere la scomparsa delle tute blu, dopo che l’azienda ieri mattina ha inviato 550 lettere di licenziamento.
Ieri è saltata la trattativa al Mise tra ThyssenKrupp, sindacati e governo sul piano industriale per l’Ast di Terni: l’azienda ha riaperto le procedure di mobilità per i suoi dipendenti, sospese a settembre. “Siamo infuriati per il comportamento del Governo” ha commentato così Andrea Difino, segretario provinciale del Psi …