moro

Economia
Di

La politica con Renzi non è
né nuova né vecchia: è pop

Per cercare di catalogare il nuovo premier e segretario del Pd Matteo Renzi, si è parlato di “politica pop”, come ha fatto il fondatore di “Repubblica” Eugenio Scalfari.

Già Renzi e il suo linguaggio che, parafrasando uno degli esponenti di spicco della la Scuola filosofica e sociologica di Francoforte, Max Horkheimer, si può definire del “totalmente altro”, e che ha il suo paradigma in neologismi come “rottamare”; Renzi che al Senato, mano in tasca e vestito modello Mod, dal nome …

Approfondimento
Di

“I 55 giorni che hanno cambiato l’Italia”. L’inedita storia del sequestro Moro raccontata dal giudice Imposimato

Sono passati trentacinque anni da quel tragico 16 marzo 1978 quando, in via Mario Fani a Roma, Aldo Moro fu sequestrato dalle Brigate Rosse e i suoi 5 uomini di scorta uccisi. non sono bastati per far luce sul caso Moro. Fu il momento più buio, insieme alla strage di Piazza Fontana a Milano del ‘69, di quella che venne definita “La notte della Repubblica”. Sono passati circa 12775 giorni, ma un tempo così lungo non è riuscito ancora a portare la verità. A fare un po’ di luce ha provato il …..

Approfondimento
Di

Muore Andreotti, per mezzo secolo simbolo del potere in Italia

Come un ombrello extra-large capace di mettere al riparo dalle intemperie della politica e della vita tutti, amici e nemici, rossi e neri, arabi e americani, fede cattolica e calcistica, sarcasmo e paura della morte. Anche questo è stato il senatore a vita Andreotti. Giulio “Il Divo”, per tutti quei giovani che non masticano politica e che lo hanno “scoperto” solo negli ultimi anni al cinema grazie al geniale affresco di Sorrentino. “Un uomo che, nel bene e nel male, da statista quale fu, ha…

In evidenza
Di

Gallinari, morto l’ex brigatista carceriere di Moro

È stato uno dei volti degli “anni di piombo”. Un volto in bianco e nero che raffigura la storia di quella stagione buia dell’Italia: dietro le sbarre, con uno zuccotto di lana a coprire la testa ferita dopo la sparatoria precedente il suo arresto, i baffi “alla turca” e gli occhiali. L’ex Br Prospero Gallinari è morto questa mattina, a 62 anni, nel garage della sua abitazione a Reggio Emilia. Il corpo è stato ritrovato all’interno della sua auto, stroncato probabilmente da un attacco cardiaco…

Diritti
Di

Moro e Impastato, il ricordo di chi ha sconfitto gli anni di piombo

Il 9 maggio 1978 furono uccisi Peppino Impastato e Aldo Moro, due protagonisti importanti della storia italiana, impegnati in battaglie diverse ma dall’obiettivo identico: trascinare il Paese fuori dalla morsa di chi lo stava strangolando. A distanza di trentaquattro anni dal loro omicidio, è doveroso ricordare chi ha dato la vita per combattere contro la mafia e il terrorismo che hanno dominato l’Italia durante uno dei suoi periodi più tragici e, per molti versi, ancora oscuri…