Nazioni unite

In evidenza
Di

Riconoscere la Palestina, più forza alla pace

“Due popoli. Due Stati. La pace”. Questa (pur nella consapevolezza delle grandi difficoltà che si frappongono) la prospettiva più realistica per la soluzione del conflitto israelo-palestinese: prospettiva cui è stato dedicato il convegno organizzato oggi, alla Camera dei Deputati, dai parlamentari socialisti del Gruppo Misto. Alla vigilia, quasi, della votazione di venerdì prossimo, 23 gennaio, sulle varie mozioni, presentate recentemente in Parlamento, che invitano il governo Renzi …

In evidenza
Di

Palestina-Israele, la parola passa all’ONU

Dopo i passi compiuti da diversi Paesi europei e ieri anche dall’Europarlamento con le mozioni favorevoli al riconoscimento della Palestina, la pressione internazionale sul governo israeliano di Benjamin Netanyhau si è trasferita al Palazzo di Vetro. I palestinesi hanno difatti presentato al Consiglio di sicurezza dell’Onu un progetto di risoluzione per arrivare alla pace con Israele. Nella bozza di risoluzione i palestinesi sostengono l’urgenza di giungere ad una pace globale e duratura …

In evidenza
Di

Risoluzione UE, ‘riconoscere lo Stato della Palestina’

Almeno ‘in linea di principio’, ma con un’ampia maggioranza, l’Europarlamento ha approvato oggi una risoluzione per il riconoscimento della Palestina sulla base dei confini del 1967, appoggiando la soluzione dei due Stati con Gerusalemme capitale e esortando le parti a riprendere i negoziati di pace. Una linea ribadita anche dall’Internazionale Socialista che si è riunita a Ginevra la scorsa settimana. Il voto arriva su una mozione presentata dal gruppo democratici e socialisti e …

In evidenza
Di

Anche dall’Is il riconoscimento dello Stato di Palestina

“Pace e sicurezza internazionale: per la risoluzione dei conflitti e la fine del terrorismo”, questo lo slogan scelto per il Consiglio dell’Internazionale Socialista, la storica organizzazione internazionale dei partiti socialisti, socialdemocratici e laburisti di tutto il mondo, che si è riunito presso la sede delle Nazioni Unite di Ginevra questo fine settimana. Per il Psi ha partecipato una delegazione composta dai deputati Marco Di Lello e Pia Locatelli. Nella due giorni di lavori …

Economia
Di

Palestina, anche l’Ue
voterà per il riconoscimento

Nell’eterno conflitto Israelo-Palestinese tenta di far da paciere l’Unione Europea, dunque lì dove hanno fallito i tentativi di mediare da parte del segretario di Stato americano, John Kerry, prova a fare uno sforzo l’Europa, iniziando con il riconoscimento dello Stato della Palestina.
Il 18 dicembre, infatti, il Parlamento Europeo voterà una risoluzione a favore del riconoscimento dello Stato della Palestina, con questo voto il PE seguirà l’esempio dei Parlamenti di Gran Bretagna, Irlanda…

In evidenza
Di

L’Italia torna a interessarsi della Libia

La questione libica viene rimessa la centro della discussione internazionale, dopo essere stata ignorata per mesi. I libici stanno combattendo una guerra civile da luglio dopo che sono emersi i problemi irrisolti a seguito della cacciata di Ghedaffi del 2011. Non c’è stato nessun intervento di rilievo da allora da parte dell’Occidente, a parte le chiusure delle ambasciate occidentali (eccetto l’Italia) e proprio l’Italia sta rimettendo in primo piano il suo ruolo di “storico alleato” …