New Delhi

In evidenza
Di

Marò. L’India accetta l’arbitrato internazionale

Accettazione dell’arbitrato internazionale e prolungamento di 6 mesi del permesso a Latorre di restare in Italia per curarsi. Così ha deciso oggi la Corte suprema indiana. La controversia per la loro liberazione sarà quindi affrontata e risolta attraverso l’internazionalizzazione e la sentenza di un tribunale arbitrale, previsto dalla Convenzione delle Nazioni Unite sul Diritto del Mare, che scioglierà il nodo sulla competenza di giudizio, reclamata sia dal nostro Paese che dall’India………..

In evidenza
Di

Dietrofront sui marò: tornano in India

E alla fine i due fanti di marina torneranno stasera stessa in India: unica garanzia, pare, è l’impegno da parte di New Delhi di non ricorrere alla pena di morte nei confronti dei due militari che potranno permanere nell’ambasciata italiana. Dopo settimane di duro braccio di ferro con l’India, la svolta della linea italiana sulla vicenda dei due militari, che Roma non voleva far rientrare in India dopo la decisione annunciata l’11 marzo, arriva in serata a meno di 24 ore dalla scadenza del…