Partito socialista italiano

In evidenza
Di

Scuola, prove di apertura dopo lo sciopero

Di mettere la fiducia alla Buona Scuola nemmeno a parlarne, ma il presidente del consiglio Matteo Renzi chiede ai suoi, riuniti per l’occasione al Nazareno, di fare presto. I tempi dell’approvazione alla Camera sono quelli fissati: dal 14 al 19 maggio devono essere esaminati tra i 700 e gli 800 emendamenti. Tanti, troppi se si vuole arrivare all’approvazione definitiva entro il 15 giugno, termine ultimo per garantire le assunzioni a settembre. Per questo non si esclude il ricorso alle sedute …

In evidenza
Di

Is: par condicio tra lavoratori autoctoni e migranti

L’Internazionale socialista ha riunito a Catania il Comitato per le migrazioni il 21 e 22 novembre, su invito del Partito Socialista Italiano. Alla riunione, presieduta dal presidente dei deputati socialisti Marco Di Lello e il segretario generale dell’Internazionale socialista, Luis Ayala, hanno partecipato delegati da partiti socialisti e progressisti di Algeria, Angola, Bulgaria, Grecia, Iraq, Italia, Mali, Marocco, Niger, Messico, Russia, Spagna. E’ inoltre intervenuto come ospite il depu…

In evidenza
Di

Immigrati, ‘sanatoria’ di Obama. Meeting a Catania

A Catania, organizzata dal PSI con l’Internazionale socialista una due giorni dedicata all’immigrazione. Laura Boldrini: auspico che tutti i Paesi della UE possano convincersi che Lampedusa e il Mediterraneo sono frontiere europee e non solo italiane. Oggi i delegati hanno visitato il Centro assistenza richiedenti asilo di Mineo. Il fenomeno è globale e negli Usa Obama ha varato un decreto che di fatto regolarizza 5 milioni di immigrati illegali: siamo e saremo sempre un Paese di immigrati” ..

Blog
Di

L’immigrazione è globale. L’IS ne parla a Catania

L’internazionale Socialista si riunisce a Catania, venerdì 21 e sabato 22 novembre . Al centro dei lavori la riunione del comitato per le Migrazioni. Presieduto dal socialista marocchino Habib El Malki. Di Lello: “È un appuntamento molto importante. Governo ed esponenti politici si siederanno attorno a un tavolo per condividere e parlare del grande tema dell’immigrazione, una questione che riguarda tutti e non solo l’Italia. Noi porta d’ingresso per l’Europa ma il fenomeno è globale”.