pensioni

In evidenza
Di

Gutgeld, Renzi e “l’economia dei desideri”

Non si può derubricare come un intervento da consigliere del “futuro” Principe, il sindaco di Firenze e candidato alla segreteria del Pd e alla premiership del Pd Matteo Renzi, l’intervista rilasciata a “Repubblica” dal senatore democrats Yoram Gutgeld sulla legge di Stabilità. Si tratta, invece, di una vera e propria illustrazione (e interpretazione) del programma economico di Renzi, che segna un “ritorno al passato”, quello della candidatura alle scorse primarie in nome di una svolta verso…

Economia
Di

Pensionati, vacca sacrificale della Legge di Stabilità

Col passare dei giorni, anzi dovremmo dire delle ore, si scopre che la nebbia che ha avvolto la legge di stabilità altro non era che una cortina fumogena sparsa ad arte per impedire ai più di cogliere l’essenza vera dei provvedimenti governativi.

Enrico Letta ha più volte affermato che agli italiani occorre dire la verità. Con tutta la stima e il rispetto che nutro per il nostro Presidente del Consiglio, vorrei far notare che questa volta si è persa l’ennesima occasione …

Economia
Di

Pensioni e lavoro, riformare
il welfare col reddito minimo

Pensioni e lavoro, riformare
il welfare col reddito minimo

Una valutazione della riforma del mercato del lavoro introdotta col DdL Monti-Fornero non è ancora possibile, in quanto sono insufficienti i dati raccolti sui suoi esiti dal sistema di monitoraggio del Ministero del lavoro; al momento, in assenza di dati ed essendo le nuove disposizioni non ancora a regime, si possono valutare solo i principi ispiratori della riforma, cercando di cogliere alcuni degli aspetti …

In evidenza
Di

Lavoro e pensioni, dopo l’austerity Fornero arriva la linea morbida Giovannini. Ma attenzione a leggere correttamente i dati

Modifiche “limitate e puntuali” e non la riforma della “riforma Fornero”. In materia di pensioni, tema caldo negli scorsi mesi e oggetto di polemiche e mal di pancia da più parti, il neo ministro del lavoro Enrico Giovannini ha le idee chiare. Secondo quanto anticipato dallo stesso responsabile del dicastero del Lavoro, il Governo potrebbe introdurre una fascia di flessibilità per l’accesso alla pensione permettendo alle persone di andare in pensione prima dell’età prevista dalla riforma…

Approfondimento
Di

Il Psi dice stop a super stipendi e pensioni pubblici. Nencini: «La nostra proposta di legge per porre dei paletti in alto»

«Porre dei paletti in alto». Così il senatore e esegretario del Psi Riccardo Nencini ha sintetizzato la proposta di legge presentata, su sua stessa iniziativa, e insieme al senatore socialista Longo, che propone la riduzione delle pensioni e delle retribuzioni pubbliche. Una proposta che nasce dalla necessità di adeguare i compensi dei funzionari che operano in ambienti statali per dare un «segno forte in un momento di grande difficoltà che investe le famiglie italiane». Un segnale che, ha…

In evidenza
Di

La crescita secondo la Uil: ecco il piano in 5 punti

La UIL di Angeletti ha recentemente lanciato le sue proposte per una politica per la crescita. Un piano articolato in cinque punti che disegna un progetto di società futura per il bene comune. Un piano che parte dalla convinzione che non vi possa essere sviluppo senza lavoro e che, quindi, fermi restando gli obiettivi di risanamento dei conti pubblici, sia necessario attuare una strategia di investimenti per la crescita e la promozione di posti di lavoro sostenibili, stabili e di qualità…

Economia
Di

Riforma pensioni: le novità a partire da gennaio 2013. Ecco le nuove soglie per età

Manca meno di un mese all’anno nuovo. E con il nuovo anno arriverà anche la stretta sulle pensioni, prevista dalla tanto contestata riforma Fornero. Dal 2013, infatti, i lavoratori dipendenti avvertiranno gli effetti delle novità contenute nella riforma, tra cui l’allungamento dell’età per accedere alla pensione e il passaggio dal sistema retributivo a quello contributivo. Secondo la Ragioneria dello Stato questa riforma del sistema pensionistico italiano farà risparmiare alle casse pubbliche…

In evidenza
Di

Esodati, spuntano i fondi e la Ragioneria certifica: «Utilizzeremo i risparmi»

Sciolto, dopo una lunga trafila, il nodo degli interventi in favore degli esodati all’interno della Legge di Stabilità. Ieri, infatti, i relatori hanno presentato un nuovo emendamento con una copertura ritenuta adeguata dalla Ragioneria che ha emesso una sorta di “certificazione”. Il nuovo meccanismo messo a punto prevede che vengano utilizzati gli eventuali risparmi dei nove miliardi già stanziati per risolvere il problema degli esodati, con una sorta di “autocopertura”. I risparmi sul fondo…