Per amore dell’Italia

In evidenza
Di

Per amore dell’Italia, Sassoli: «Giovani, lavoro e merito i tre pilastri del cambiamento»

«In questo Paese ci si riempie la bocca a parlare di giovani ma poi, nei fatti, i giovani vengono maltrattati dalla politica che deve guardare verso di loro non per ragioni di marketing elettorale ma per una scommessa di crescita». Dal palco del meeting socialista Per amore dell’Italia, parla di giovani Elisa Sassoli dell’associazione “Spirito Libero”. La Sassoli sottolinea con forza e passione che «mettere fuori i giovani è mettere fuori gioco tutti» e che dallo sviluppo delle nuove…

Economia
Di

Per amore dell’Italia, Marco Di Lello (Psi): «L’Italia va ricostruita e dobbiamo farlo noi»

«Se volessimo creare una sintesi di questa giornata, potremmo dire che questa Italia va cambiata». A dichiararlo è stato Marco Di Lello, coordinatore nazionale del Psi, durante il meeting Per Amore dell’Italia promosso dal Partito Socialista Italiano e l’Associazione Spirito Libero che si sta svolgendo presso la Limonaia di Villa Strozzi a Firenze. «L’Italia di oggi va ricostruita, e dobbiamo farlo noi. Noi socialisti, noi Sel, noi Pd, noi Udc, lasciatemelo dire: non facciamoci del male con…

In evidenza
Di

Per amore dell’Italia, Patanè (Arcigay): «Il tema dell’uguaglianza impone coerenza»

Paolo Patanè, Presidente Associazione ArciGay, intervenendo al meeting Per amore dell’Italia promosso dal Partito Socialista Italiano e l’Associazione Spirito Libero che si sta svolgendo presso la Limonaia di Villa Strozzi a Firenze ha dichiarato dichiarando che: «L’Italia sul tema dei diritti civili ha una chiusura. La crisi non guarda alla crescita perchè non guarda al dopo, non si concede la possibilità di sognare, d’immaginare un futuro». «Il tema dell’eguglianza impone il principio di…

In evidenza
Di

Per amore dell’Italia, Stefano Fassina (Pd): «Iniziativa di oggi nella direzione giusta per un’alleanza»

«È evidente che il termine crisi non è adeguato a descrivere la fase che stiamo attraversando» dice dal palco del meeting Per Amore dell’Italia Stefano Fassina, responsabile economia del Pd. In un contesto difficile come il nostro le forze progressiste devono innanzitutto «interpretare la fase difficile che attraversiamo e con quella misurarsi» ha sottolineato con forza Fassina perché, continua, «o le forze progressiste cambiano rotta alla politica economica europea o continueremo ad…

Esteri
Di

Per amore dell’Italia, Paola Concia (PD): «Casini? Alla faccia del moderato»

«Consiglio a Casini, che vuole rappresentare i moderati, un po’ di misura e moderazione quando si parla di diritti civili, perché in tutta Europa i moderati non usano le parole che lui ha utilizzato oggi, che ricordano più le scempiaggini dette da un estremista ultra conservatore, piuttosto che le parole di un leader centrista che vuole governare il paese. Purtroppo quando si parla di questi temi alcuni esponenti dell’Udc perdono la testa, offendendo gratuitamente milioni di cittadini…

Approfondimento
Di

Per amore dell’Italia, Beppe Englaro: «La battaglia della nostra famiglia e di Eluana fu una battaglia di civiltà»

«Oltre 20 anni fa una famiglia socialista si è ritrovata a dover combattere una battaglia con una figlia molto forte e molto libera che aveva le idee chiare sulla propria vita: come famiglia ci siamo trovati a dover affrontare una battaglia etica scontrandoci contro dei poteri che non erano allineati con la Costituzione». Così apre il suo intervento al meeting Per amore dell’Italia, organizzato dai socialisti del Psi, Beppe Englaro, padre di Eluana e simbolo di una battaglia di civiltà che ha…

In primo piano
Di

PER AMORE DELL’ITALIA, BEPPE ENGLARO: «LA BATTAGLIA DELLA NOSTRA FAMIGLIA E DI ELUANA FU UNA BATTAGLIA DI CIVILTA’»

«Oltre 20 anni fa una famiglia socialista si è ritrovata a dover combattere una battaglia con una figlia molto forte e molto libera che aveva le idee chiare sulla propria vita»: come famiglia ci siamo trovati a dover affrontare una battaglia etica scontrandoci contro «dei poteri che non erano allineati con la Costituzione». Cisì apre il suo intervento al meeting Per amore dell’Italia, organizzato dai socialisti del Psi, Beppe Englaro, padre di Eluana e simbolo di una battaglia di civiltà che …

In evidenza
Di

Per amore dell’Italia, Angelo Zubbani (Psi): «L’eredità socialista deve essere una guida verso il futuro»

Angelo Zubbani, primo cittadino di Carrara, un altro sindaco socialista: dal palco del meeting socialista Per Amore dell’Italia ricorda come la sua esperienza di amministratore sia iniziato proprio a ridosso dell’inizio di quella crisi che attanaglia il Paese, l’Europa e il mondo e che non accenna a finire. Zubbani conosce i bisogni della gente e per questo afferma con forza che, come socialisti, è «proprio da quei bisogni che dobbiamo ripartire come realtà politica in grado di stare vicino…

Economia
Di

Per amore dell’Italia, Migliore (Sel): «Un’Europa sociale e lottare contro il populismo»

«Credo che in questo momento dobbiamo sentire l’urgenza di costruire un’Europa sociale ed uno spirito europeo che è venuto a mancare. L’Europa attuale è troppo prona alle esigenze dei mercati». Così Gennaro Migliore di Sinistra ecologia e libertà intervenendo al meeting Per Amore dell’Italia promosso dal Partito Socialista Italiano e l’Associazione Spirito Libero che si sta svolgendo presso la Limonaia di Villa Strozzi a Firenze, ha dichiarato che è necessario riflettere sul bene dell’Italia…

Esteri
Di

Per amore dell’Italia, il Segretario del partito socialista belga: «Un’Europa socialista è possibile»

Racconta dell’esperienza del suo Paese il segretario del Partito socialista belga Gilles Mahieu dal palco fiorentino della convention nazionale Per Amore dell’Italia, promossa dal Psi, dall’associazione “Spirito Libero”, da circoli e fondazioni di ispirazione socialista e laica. Un un piccolo stato federale – dice Mahieu – molto diviso culturalmente, economicamente e politicamente fra Nord e Sud con un sistema elettorale di tipo proporzionale che obbliga ad alleanze difficili. Soprattutto la…