premio giuria

Esteri
Di

Cannes, a Garrone l’eterno secondo va il Grand Prix per ‘Reality’. Lo dedica al protagonista ergastolano

Il mondo del cinema è un covo di serpi, anche Oltralpe. E sulla Croisette tutti sanno che Nanni Moretti, oltre ad essere il presidente di giuria del 65mo Festival di Cannes, è anche un campione di testardaggine e in più che nutra un’antipatia per Michael Haneke. “Testa dura” e simpatie tra colleghi a parte, la kermesse francese ha sparigliato tutto e tutti assegnando ad ‘Amour’ del bravissimo ma antipatico Haneke la Palma d’oro, film che lo stilista Jean Paul Gaultier in giuria ha…