Resistenza

In evidenza
Di

25 aprile. La libertà è una palestra, vacci ogni giorno

Settant’anni. E li dimostra tutti se ci limitiamo alle commemorazioni consuetudinarie e al recinto di un’agiografia consumata dalla storia.
La Resistenza ha un inizio – le settimane successive all’8 settembre ‘43 – e una fine che non coincide interamente con la fine della guerra. I primi mesi furono i più duri. Poche unità partigiane, la grande maggioranza degli italiani che aspetta a schierarsi, sbandamento dell’esercito, fuga dalle responsabilità dei vertici dello Stato, occupazione …