ricchi

Esteri
Di

Ue, Juncker: Salario minimo nella zona euro, anche i ricchi paghino la crisi

Non è lo “spettro che si aggira per l’Europa” evocato nell’incipit del Manifesto del partito comunista, ma è il presidente dell’Eurogruppo Jean Claude Juncker, esponente del Partito popolare europeo, a invocare la necessità di misure come il salario minimo nel Vecchio Continente, menzionando proprio Karl Marx nel corso di un’audizione all’Europarlamento: “Bisogna ritrovare la dimensione sociale dell’unione economica e monetaria – è l’appello di Juncker – con misure come il salario minimo in..

Società
Di

Spaventato dalle tasse? Gérard Depardieu diventa cittadino russo

Alla fine per l’attore francese Gérard Depardieu la cittadinanza sarà russa. Il presidente della Federazione russa, Vladimir Putin ha infatti firmato il decreto di concessione della cittadinanza all’attore francese che ha deciso di abbandonare la Francia, deluso dalle iniziative fiscali intraprese dal governo del presidente socialista, Francoise Hollande, intenzionato a inserire una nuova tassa sul lusso. Oltre a Putin, anche il primo ministro Medvedev giorni fa aveva annunciato di attendere…

Economia
Di

Uguaglianza e impegno: ecco il perchè del divario tra ricchi e poveri

Uguaglianza e impegno, e nessuna contraddizione tra questi valori e quello di libertà. E’ uno dei passaggi chiave dell’intervento di Riccardo Nencini durante il convegno dei socialisti italiani ed europei, tenutosi a Roma sabato scorso, anche a sostegno della candidatura di Bersani alle primarie del Centro Sinistra. Negli ultimi trenta anni la disuguaglianza è aumentata in molti Paesi occidentali e l’Italia non fa eccezione. Bastano pochi dati per esemplificare il divario che, anche in un…

Economia
Di

Esodati salvi: contributo di “solidarietà” dai redditi superiori ai 150mila euro

Sembrerebbe che un piccolo spiraglio si apra anche per gli esodati. E invece no. La commissione lavoro della Camera ha approvato ieri all’unanimità, fatta eccezione per il deputato del Pdl Giuliano Cazzola che non ha partecipato, un emendamento alla Legge di Stabilità che amplia le garanzie per quelle centinaia di migliaia di cittadini che hanno lasciato il lavoro immaginando di potere andare in pensione con le «vecchie» regole e che ora, entrate in vigore le nuove norme, si ritrovano in una…

Diritti
Di

Crisi e diritti negati: aumentano debiti e suicidi, in calo risparmi e mutui

I debiti aumentano, i risparmi diminuiscono, la crisi economica morde. Sono aumentate in 9 anni le persone che si sono tolte la vita per motivi economici. I mutui se li possono permettere sempre meno persone, la disoccupazione cresce, il 50,8% delle pensioni non arriva a 500 euro al mese, l’1% del salario se lo mangia l’inflazione. Il tutto mentre ‘i ricchi diventano sempre piu’ ricchi’. E’ un’Italia di ‘diritti negati’ e di ‘disuguaglianze’ quella fotografata dal Rapporto dei Diritti globali…