rottamare

Esteri
Di

Pd, le primarie “rottamano” i renziani e premiano giovani e donne

Il milione e più di persone che nei giorni 29 e 30 dicembre hanno partecipato alle primarie del Pd, hanno dato una forte scossa al partito: è stato come un’onda che ha superato (o quasi) le consolidate logiche di apparato e di corrente. Non è che i candidati fossero ‘figli della luna’ senza cioè un’appartenenza politica o un orientamento di corrente, ma la scelta che è stata fatta ha privilegiato il senso o quanto meno il desiderio di un forte rinnovamento e di ricambio. A imporsi…

Esteri
Di

Primarie centrosinistra, Renzi continua con i soliti slogan e ritorna sulla rottamazione

Dopo la batosta dei quasi 10 punti di distacco alle primarie e dopo le parole cariche di orgoglio per la vittoria annunciata proferite dal leader del Pd Bersani, arriva la risposta dovuta e smaccatamente “rottamatrice” di Renzi. La ricetta proposta? Cambiare modulo, sistema di gioco e calciatori, prendendosi anche il lusso di mandare in tribuna alcune bandiere. E soprattutto sostituire l’allenatore: la squadra per cui fa il tifo, spiega il sindaco di Firenze Matteo Renzi, è la stessa di Pier…

Approfondimento
Di

Bersani: «Non mi ricandido a segretario del Pd. Le Primarie? Non per fare bilance e bilancini»

«Credo che al prossimo congresso debba girare la ruota». A dirlo è Pier Luigi Bersani che, a margine della vista al nuovo campus universitario di Torino, risponde a chi gli chiede se intenda candidarsi al prossimo congresso del Pd. È un Bersani che non ha dubbi circa la necessità del rinnovamento delle classi dirigenti che, però, nulla ha a che vedere con il “rottamismo” renziano. E le primarie sono il banco della capacità di Bersani di rilanciare la partecipazione. Il leader emiliano…