VATICANO

Cronaca
Di

Vaticano: si dimette il Cardinale O’Brien, mi scuso con chi ho offeso

“Guardando ai miei anni di ministero: per quanto di buono sono stato in grado di fare, ringrazio Dio. Per i fallimenti: mi scuso con coloro che ho offeso’’. Con queste parole il primate della Chiesa cattolica britannica, il cardinale scozzese Cardinal Keith O’Brien, non parteciperà al prossimo conclave. Ad annunciarlo è lo stesso cardinale nel comunicato diffuso dopo l’annuncio delle sue dimissioni, avvenuto all’indomani della pubblicazione sulla stampa britannica di accuse mosse contro di…

Approfondimento
Di

Apertura della Chiesa sui gay. Concia (Pd): «Necessità di allontanarsi da posizioni indifendibili»

Per il Vaticano le convivenze familiari fuori dal vincolo del matrimonio sono ormai «molteplici». Non una grande scoperta in un mondo definito “liquido” da ormai molti anni, ma pur sempre un’apertura da parte di un’istituzione dogmatica come la Chiesa che si è detta pronta ad accettare «soluzioni di diritto privato e prospettive patrimoniali all’interno dell’attuale Codice civile». Le “esternazioni” non vengono da un prete di provincia, magari appassionato di “Teologia della Liberazione”, ma…

Approfondimento
Di

Ue: l’esenzione dell’Ici per il Vaticano era illegale, ma non restituiranno il denaro. Nencini (Psi) «Decisione ingiusta»

Per la Commissione europea l’esenzione dal pagamento della vecchia Ici per le attività non commerciali sono da ritenersi «incompatibili» con le leggi europee. Una buona notizia, un riconoscimento della battaglia di civiltà che, da sempre, vede protagonisti i socialisti. Peccato che gli italiani non recupereranno i soldi degli aiuti pubblici concessi al Vaticano, dal 2006 al 2011, perché è «oggettivamente impossibile» quantificare la somma. Insomma, in via eccezionale, Bruxelles non ha….

Approfondimento
Di

Imu per la Chiesa: fumata nera. Nencini (Psi), è la più brutta figura del governo Monti

Niente svolta per il tanto agognato pagamento dell’Imu da parte della Santa Romana Chiesa. Era atteso per la fine del mese di maggio il decreto del ministero dell’Economia che avrebbe dovuto sancire la fine del privilegio che esonerava gli edifici vaticani dal pagamento dell’imposta. Ma alle porte dell’autunno ancora niente all’orizzonte. Poi il decreto che prevede l’applicazione dell’Imu sugli enti non commerciali, e quindi anche sulla Chiesa è arrivato e tutti a cantar vittoria. Troppo…

Economia
Di

Vaticano smentisce le indiscrezioni sui complici del “corvo”: nessun indagato

Nuovi corvi su Piazza San Pietro: secondo indiscrezioni circolate in giornata, le indagini della Commissione avrebbero portato ad iscrivere fra gli indagati tre persone molto vicine a Benedetto XVI. Ma, dopo poco, arriva secca la smentita del Vaticano che, attraverso le parole del direttore della Sala stampa della santa Sede, padre Lombardi, fa sapere che si tratterebbe di una notizia falsa ricopiata da un giornale tedesco e specifica che il fatto di essere ascoltati in Commissione «non vuole ..

Esteri
Di

Dopo i corvi in Vaticano, il Papa apre ai divorziati risposati

Ad offuscare la giornata assolata di ieri solo l’ombra dei corvi in volo sul Cupolone. La nuova beccata all’inespugnabilità della Santa sede arriva con la fuga di documenti riservati, sbattuti in prima pagina mentre il Papa incontra le famiglie di 150 paesi intervenute all’Incontro Mondiale delle Famiglie al Parco Nord di Milano.Il Papa incassa il colpo e rilancia aprendo le braccia ai divorziati risposati. Ma quella che solo all’apparenza può sembrare una rivoluzione copernicana potrebbe…

Approfondimento
Di

Gli Usa, il Vaticano tra i paesi “preoccupanti” per riciclaggio di denaro

Vaticano a rischio riciclaggio. Ad annunciarlo è il Dipartimento di Stato americano, che ha inserito la Santa Sedein una lista contenente 67 Paesi potenzialmente suscettibili al riutilizzo di denaro sporco. Tra questi figurano anche Albania, Repubblica Ceca, Egitto, Corea del Sud, Malaysia, Vietnam e Yemen. La Santa Sede, secondo il rapporto “International narcotics control strategy”,non è tra i Paesi «più preoccupanti» ma è la prima volta che il Vaticano viene citato nel dossier statunitense…