Visco

In evidenza
Di

Tasse record, in Italia sono arrivate al 43,3%

Troppe tasse in Italia non è solo un modo di dire, ma una realtà certificata dalla Banca d’Italia che col suo bollettino periodico ci informa che la pressione è arrivata al 43,3% del PIL. Nella serie storica della pressione fiscale siamo di fronte ad un vero balzo in avanti che negli ultimi tre anni ha fatto salire la pressione fiscale dal 41,6% del 2010-2011 al 43,3% attuale. E pensare che nel 2005 era appena sotto la soglia del 40%, al 39,1% del PIL. Il 2013 rappresenta un record assoluto …

Blog
Di

Più Europa, meno spread. Visco sogna una nuova politica economica

Intervenuto recentemente alla trentaduesima edizione del seminario “Il Federalismo in Europa e nel Mondo”, organizzato dall’Istituto “Altiero Spinelli”, il Governatore della Banca d’Italia ha evidenziato la correlazione tra l’uscita dell’Europa dalla crisi dei debiti sovrani e le riforme economiche e politiche, richieste sia ai Paesi europei che all’Unione Europea. Visco ha sottolineato come sia necessario passare al più presto da una gestione europea intergovernativa delle politiche…

Approfondimento
Di

Studenti interrompono la “lectio” di Visco a Firenze. Il Governatore, «L’economia italiana è ancora in recessione»

Sono stati i Collettivi universitari ad interrompere la “lectio” del governatore di Bankitalia, Ignazio Visco. L’azione di protesta è iniziata con l’esposizione di uno striscione proprio contro l’istituzione presieduta da Visco fuori dall’Aula Magna. Gli studenti si sono poi diretti verso il luogo dove il Governatore stava tenendo la lezione provando a irrompere nell’aula. Attimi di tensione con gli agenti della Digos intervenuti per cercare di fermare il corteo: sono volati spintoni che…

Approfondimento
Di

La ricetta anti-crisi di Visco? Austerity anche nelle banche

Intervenuto in occasione della celebrazione a Roma della ottantottesima Giornata Mondiale del Risparmio, il Governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, ha colto l’occasione per fare il punto su risparmio, sistema bancario e stabilità dell’area euro. Visco ha innanzitutto sottolineato l’importanza del risparmio per lo sviluppo equilibrato di un Paese. Il risparmio, infatti, permette di finanziare gli investimenti senza che ne risultino squilibri con l’estero e rende le famiglie meno…