domenica, 19 Settembre, 2021

Tra Grillo e Conte si profila la co-dittatura

0
Angosce al caldo soffocante di fine giugno: l’Italia di Mancini vincerà gl Europei? Le mascherine é meglio tenerle all’aperto o raggomitolarle al braccio (fa anche più cool) La variante Delta ci colpirà e quante varianti ci sono nella via per l’accordo tra Conte e Grillo? Rosanna Fratello cantava “Sono una donna, non sono una santa” e Grillo recita “Sono un garante non sono un coglione”. Senza alludere al suo interlocutore. Adesso una telefonata pare allunghi la vita. Che cosa si siano detti  i due resta un mistero. Tuttavia pare che Grillo possa cedere a Conte la scelta del vertice politico e le nomine che, in un partito meno monocratico, dovrebbero essere affidati agli organi competenti. La soluzione non può che essere una: la bi monarchia assoluta. Ora, che io ricordi, questo sistema non é mai stato sperimentato, se non dalla Chiesa al tempo del papa che risiedeva a Roma e dell’antipapa che risiedeva ad Avignone. Accadde che nel 1400 un terzo papa si proclamò a Pisa, Giovanni XXIII (non Roncalli, ma un suo predecessore poi non riconosciuto) convinto di risolvere la contesa. Ogni riferimento a personaggi del movimento Cinque stelle é puramente voluto.
Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply