lunedì, 6 Dicembre, 2021

LO STRAPPO

0

“Si conclude il mandato esplorativo che Mattarella mi ha affidato”, ha comunicato il presidente della Camera Fico dopo l’incontro con il capo dello Stato. “Al seguito di un giro di consultazioni, allo stato attuale permangono distanze”, tali che “non ho registrato unanime disponibilità di dare vita a una maggioranza”, ha riferito Fico. Insomma dal giro di consultazioni del presidente della Camera non è uscito nessun governo possibile. L’intervento di Mattarella in diretta Tv ha subito dopo sancito il fallimento del tentativo e lanciato allo stesso tempo un appello per una maggioranza al di fuori dei tradizionali reciti per la costituzione di un governo quantomai necessario in un momento di crisi economica, sociale e sanitaria. Mattarella ha sottolineato come sia necessario “un governo nella pienezza delle sue funzioni e non un governo con l’attività ridotta al minimo”.

“Dallo scioglimento delle Camere del 2013 – ha ricordato Mattarella – sono trascorsi 4 mesi” per un governo, nel 2018 “5 mesi”. Si tratterebbe di tenere il nostro Paese con un governo senza pienezza delle funzioni in mesi cruciali. Tutte queste preoccupazioni sono ben presenti ai nostri concittadini, che chiedono risposte urgente”.

 

Mario Draghi convocato al Quirinale per mercoledì alle 12.

 


Fico si recherà “entro stasera” al Quirinale per riferire al presidente Mattarella e potrebbe fare un nuovo “giro” di consultazioni con i partiti della maggioranza tra la fine dei lavori del tavolo sul programma e la sua salita al Colle. Si è tenuta del pomeriggio la riunione dei capigruppo che fanno parte del Tavolo cui è affidato il compito di redigere il programma di maggioranza nell’ambito delle Consultazioni sulla crisi di governo.

Già ieri nelle lunghissime ore della riunione del “Tavolo” sono emerse molte divergenze tra i partiti della vecchia maggioranza e Iv di Renzi.

Il lavoro di confronto del tavolo del programma si è “di fatto” concluso ha spiegato Andrea Marcucci: “Stiamo lavorando alle conclusioni”, ha sottolineato il presidente dei senatori Pd. In serata Fico è atteso al Quirinale dal capo dello Stato, Sergio Mattarella per riferire l’esito della sua esplorazione al Presidente della Repubblica Al termine del colloquio, il presidente Fico potrebbe fare delle comunicazioni.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply