mercoledì, 1 Dicembre, 2021

VIA CON IL VERDE

0

Con il pass verde il governo lavora per un’estate ‘covid-free’ in Italia valido anche per i turisti extra-Ue, e le isole minori tutte immunizzate. ‘Il piano di vaccinazione per le isole minori avrà inizio venerdì prossimo, 7 maggio, con l’isola di Capraia e le Eolie”. Lo rende noto il Commissariato per l’emergenza Covid Figliuolo in un comunicato.

Intanto il governo è al lavoro sulle misure immediate. La chiusura notturna dalle 22 alle 5 potrebbe subire uno slittamento – fino alle 23 o alla mezzanotte – per poi essere definitivamente eliminata.

Un passo in avanti che secondo il segretario del Psi Enzo Maraio può essere l’inizio per una ripartenza soprattutto in vista della imminente stagione turistica che potrebbe dare una boccata d’ossigeno a tante imprese. “Con il pass vaccinale – ha detto Maraio – il turismo può ripartire in tutta sicurezza. Il turismo è un settore fondamentale per l’economia del Paese e il calendario della riaperture, accompagnato dal green pass e dal contenimento graduale dell’orario del coprifuoco, rappresentano segnali importanti di ripresa e normalità”.

E’ quanto ha dichiarato il segretario del Psi, Enzo Maraio, che aggiunge: “A maggio si è già in ritardo per programmare la stagione estiva, ma ora bisogna spingere sull’acceleratore: tagliare l’IVA al 4% per le strutture ricettive, incentivare i viaggi in Italia riproponendo il bonus vacanze e prevedere la detrazione fiscale delle spese di pernottamento e viaggio possono rendere il nostro Paese ancor più competitivo nel confronto con le altre mete turistiche europee”

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply